Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo la morte dei decine di persone a causa di liquore adulterato in India la polizia ha arrestato il principale sospettato. Il 26enne è stato rintracciato durante una retata nel suo nascondiglio a New Delhi, hanno comunicato gli inquirenti.

L'uomo ha ammesso di aver diluito tre botti di alcool e di aver spedito il liquore in sacchetti a Mumbai. In un quartiere povero della città nei giorni scorsi sono morte un centinaio di persone. Il giovane "è implicato nella fornitura e nella vendita di alcool adulterato da tre anni", ha detto il commissario di polizia di New Delhi Veenu Bansal.

Complessivamente si trovano in detenzione preventiva in relazione alla vicenda otto persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS