Ennesimo orrore in India. Un bimbo di 7 anni è stato violentato e poi dato alle fiamme da due ragazzini, ma fortunatamente si è salvato. Il fatto, riferiscono i media locali, è avvenuto in un sobborgo di Mumbai.

In base a quanto si è appreso, il piccolo è stato bloccato per strada da due ragazzini che lo hanno condotto in un posto isolato e poi lo hanno stuprato. Quando il bimbo ha fatto resistenza gli hanno dato fuoco. Il piccolo, che ha riportato ustioni al 30% del corpo, è riuscito a fuggire e ora è ricoverato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.