Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un cammello vagabondo del Rajasthan ha creato per tre ore il caos nel sistema ferroviario indiano ostinandosi a camminare sui binari e bloccando così la circolazione di almeno otto treni, molti dei quali dell'arteria fondamentale che collega New Delhi a Mumbai. Lo scrive oggi il quotidiano The Times of India.

L'imponente esemplare alto due metri, che in Rajasthan è stato elevato al rango di "animale di Stato", ha deciso di invadere i binari ieri sera nel distretto di Karauli, vicino ad Hindaun, prima accovacciandosi per riposare e poi avanzando sia sul binario dei treni che dalla capitale indiana vanno verso Mumbai (la ex Bombay), sia su quello della direzione contraria.

Il macchinista del primo convoglio coinvolto alle 20,45 locali, un treno per il trasporto merci, ha dato l'allarme provocando una mobilitazione della direzione regionale delle ferrovie che ha avvertito tutti i treni incanalati sulla linea coinvolta di fermarsi o procedere al massimo a 5 km/h.

Interpellato da un giornalista, Prabhu Singh, bigliettaio su un treno passeggeri, ha assicurato: "Abbiamo fatto tutto il possibile per mandarlo via, utilizzando le sirene, urlando e anche cercando di spingerlo fisicamente, ma senza successo". Solo dopo tre ore il cammello si è spostato su prato lasciando libero il passaggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS