Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 13 persone sono morte nella nottata nel crollo di una palazzina in costruzione nell'Uttar Pradesh, nell'India settentrionale. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pti.

Le vittime sono cinque manovali, sei donne e due bambini. I lavoratori abitavano nel cantiere insieme ad alcuni parenti del proprietario dello stabile. L'incidente è successo nel villaggio di Dulhaipur, a circa 30 km da Varanasi (chiamata anche Benares), l'antica città sacra agli induisti sulle rive del Gange.

I soccorritori, insieme alla gente del posto, sono ancora lavoro per rimuovere le macerie. Soltato una persona è stata trovata vive e portata all'ospedale dove è in condizioni stabili. Non sembra ci siano dei dispersi. Secondo un testimone, la struttura di due piani era priva di colonne portanti ed era quindi molto precaria. La polizia è sulle tracce del costruttore che è scappato subito dopo aver appreso della sciagura.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS