Navigation

India: crolla ponte pedonale a Darjeeling, 34 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 ottobre 2011 - 08:37
(Keystone-ATS)

Almeno 34 persone sono morte nel crollo di un ponte pedonale in legno nei pressi di Darjeeling, la città himalayana famosa per le piantagioni di tè nell'India nord orientale. Lo riferisce oggi il quotidiano The Indian Express, fornendo un nuovo bilancio delle vittime, tra cui ci sono anche sei bambini.

Nell'incidente, avvenuto nella notte tra sabato e domenica nel villaggio di Bijonbari durante una manifestazione, sono rimaste ferite oltre un centinaio di persone, alcune gravemente.

Secondo una fonte del governo locale, la struttura, che risaliva al 1942 e che aveva subito danni a causa del terremoto di settembre, ha ceduto sotto il peso della folla radunata per ascoltare un comizio di esponenti del partito Gorkha Janmukti Morcha, che si batte per l'indipendenza della regione dallo stato del Bengala Occidentale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?