Navigation

India: crollo palazzo a Mumbai, trovati 46 corpi

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 settembre 2013 - 17:20
(Keystone-ATS)

È salito a 46 morti il bilancio del crollo di un palazzo avvenuto ieri nella metropoli indiana di Mumbai. Lo riferisce l'emittente privata Times Now. Le operazioni di scavo continuano senza sosta in quanto si teme che ci siano ancora diversi corpi sotto le macerie.

La polizia indiana, intanto, ha arrestato un titolare di una azienda di decorazioni che aveva ristrutturato il suo magazzino al piano terra dello stabile. Si sospetta che i lavori abbiano indebolito la struttura portante del palazzo di cinque piani causandone il cedimento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.