Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo di New Delhi ha approvato un nuovo divieto di un anno per tutti i tipi in commercio di tabacco da masticare a causa della loro provata responsabilità nei tumori della bocca e della gola.

Al riguardo, scrive il quotidiano The Hindu, il Dipartimento della sicurezza alimentare ha diffuso una ordinanza che proibisce produzione, distribuzione e vendita di tabacco da masticare dei tipi 'gutka', 'pan masala', 'khaini' e 'zarda'. Un divieto che si estende anche agli elementi che servono per la preparazione del prodotto, come noce di betel e tabacco grezzo.

Questo perché nella precedente ordinanza si menzionava solo il 'guyka', che è un prodotto finito, per cui i commercianti avevano subito applicato lo stratagemma di vendere le componenti che poi il cliente univa per avere il prodotto finito.

L'estensione del divieto è stata accolta in modo molto positivo dall'Associazione medica indiana che ha ricordato come "l'uso di questo tabacco mescolato con la saliva accresce i rischi di leucoplachia (condizione precancerosa che può evolvere in neoplasie maligne)".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS