Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 240 pescatori indiani sono dispersi dopo una furiosa tempesta che si è abbattuta ieri sera nella baia del Bengala. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pti.

Il maltempo ha colto di sorpresa 40 pescherecci che si trovavano nel distretto di Kakdweep, nel vasto delta del Gange. Secondo le autorità locali, 25 sono stati rintracciati, ma di 15 non si hanno ancora notizie. Ogni imbarcazione ha un equipaggio di 16 uomini a bordo.

In particolare, si è appreso che tre unità sono state travolte dalle onde e si sono capovolte. Quasi tutti i marinai sono stati soccorsi in tempo, eccetto otto che mancano all'appello.

La Guardia costiera è stata allertata e sono iniziate le ricerche dei pescherecci partiti alcuni giorni fa per la consueta attività e che dalla scorsa notte non hanno più stabilito contatti radio con le capitanerie di porto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS