Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno cinque operai di una fabbrica di esplosivi sono morti oggi nello Stato indiano nord-occidentale di Chhattisgarh per lo scoppio accidentale di un imprecisato quantitativo di materiale in un magazzino. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pti.

L'incidente, ha reso noto la polizia locale, è avvenuto nella Navbharat Fuse Company che si trova nel villaggio di Chote Urla, a 40 chilometri dalla capitale dello Stato, Raipur. I soccorritori, si è infine appreso, stanno cercando fra le macerie di una parte della fabbrica eventuali altre vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS