Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW DELHI - Continua l'ondata di freddo nel nord dell'India che finora ha già provocato 47 morti e costretto le autorità a chiudere le scuole. Secondo quanto riporta la tv Cnn Ibn, la scorsa notte, 12 persone hanno perso la vita nello stato settentrionale dell'Uttar Pradesh. La colonnina di mercurio è scesa vicino alla zero negli stati del Madhya Pradesh e Rajasthan.
Il governo locale di New Delhi ha deciso ieri di chiudere le scuole fino al 10 gennaio per il freddo, che ha fatto registrate una massima di 12 gradi e una minima notturna di 3 gradi. Secondo l'ufficio meteo, queste temperature continueranno ancora nei prossimi giorni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS