Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le piogge battenti che da alcuni giorni flagellano lo Stato indiano meridionale del Tamil Nadu hanno causato almeno 95 morti. Lo riferisce la tv Zee News.

Il fenomeno, hanno ricordato i meteorologi, è frutto dell'influenza del monsone nord-orientale, ed i suoi effetti stanno interessando anche il vicino stato di Andhra Pradesh.

Le scuole di ogni ordine e grado del Tamil Nadu, si è intanto appreso, resteranno chiuse fino a nuovo ordine visto che le previsioni dei prossimi giorni non presentano miglioramenti importanti.

Da parte sua il vice direttore del Dipartimento meteorologico di Chennai ha reso noto oggi che nelle ultime 24 ore sono caduti 246,5 millimetri di piogge, polverizzando il record degli ultimi dieci anni che era del novembre 2005 con 142,4 millimetri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS