Navigation

India: rogo in ospedale a Calcutta, oltre 70 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 dicembre 2011 - 09:58
(Keystone-ATS)

Oltre 70 persone sono morte in un pauroso incendio divampato nella notte in un ospedale di Calcutta. Lo hanno riferito alcune fonti ospedaliere alle televisioni private Ndtv e Cnn-Ibn. Le fiamme si sono propagate da uno scantinato della struttura privata Amri nel sud della metropoli e hanno sprigionato una grande quantità di fumo che ha raggiunto in poco tempo le corsie dei primi piani dove erano ricoverati centinaia di pazienti.

Da quanto si è appreso, nei reparti del nosocomio privato Amri c'erano 160 ricoverati quando si è sprigionato il rogo in uno scantinato pieno di materiale infiammabile. Circa 40-50 pazienti si trovavano in rianimazione.

Nel frattempo è scoppiata la rabbia dei familiari delle vittime che accusano medici e infermieri di avere abbandonato i pazienti nei reparti pieni di fumo. La maggior parte delle vittime, infatti, è morta soffocata.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?