Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW DELHI - E' massima allerta in cinque stati indiani per uno sciopero di 48 ore proclamato dai ribelli maoisti. Secondo fonti di stampa indiana, la sicurezza è stata rafforzata in Orissa, Bihar, Bengala Occidentale, Jharkhand e Chhattisgarh dove i ribelli hanno lanciato da oggi una mobilitazione generale.
L'allerta riguarda le ferrovie, ponti e edifici governativi che possono essere obiettivi di sabotaggio da parte degli insorti.
I maoisti protestano contro l'operazione antiguerriglia "Caccia verde" lanciata qualche mese fa dal governo di New Delhi che intende riprendere il controllo del cosiddetto "corridoio rosso" nel centro e nel nord-est.
Un'imboscata contro un affollato autobus nello stato centrale del Chhattisgarh ha provocato ieri una strage di 35 passeggeri, in maggior parte civili.

SDA-ATS