Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La leader del partito del Congresso indiano Sonia Gandhi ha lasciato l'ospedale di New Delhi dove era stata ricoverata in serata per un malore. Lo riferisce la televisione Cnn-Ibn. Dopo alcuni controlli, i medici hanno dichiarato che "sta bene" e l'hanno dimessa.

La Gandhi aveva accusato alcuni dolori al petto e un'improvvisa febbre mentre si trovava in Parlamento, dove era in corso l'approvazione di una importante legge sulla sicurezza alimentare che beneficerà 800 milioni di poveri. Come misura "precauzionale" era era stata portata in una sala di rianimazione del reparto cardio-neurologico dell'ospedale Aiims.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS