Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sconosciuti hanno violento una donna giudice indiana nello Stato dell'Uttar Pradesh, tentando anche di ucciderla, ma lasciandola poi ferita in modo molto grave. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Ians. Questo nuovo episodio di violenza sulle donne indiane è accaduto appena pochi giorni dopo lo stupro e la brutale uccisione, sempre in Uttar Pradesh, di due cuginette impiccate poi ad un albero di mango

Il sovrintendente della polizia di Aligarh, Nitin Tiwari, ha riferito che la donna è stata trovata in stato di incoscienza ieri nella sua residenza ufficiale drogata e gravemente ferita.

Per il momento, ha concluso, "date le sue serie condizioni di salute non è stato possibile sottoporla a test legati allo stupro subito".

SDA-ATS