Navigation

India: ufficio statistica, crescita 2012-13 frena a +5%

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2013 - 09:39
(Keystone-ATS)

La crescita dell'economia indiana, nell'anno fiscale 2012-13 che si chiuderà il 31 marzo, sarà di appena il 5%, ossia la più bassa del decennio. Lo ha annunciato oggi l'Ufficio di Statistica nazionale (Cso) a New Delhi secondo quanto scrive l'agenzia di stampa Pti.

I motivi di questo modesto risultato, precisa l'agenzia, è dovuto alla scarsa progressione di alcuni settori chiave come la manifattura, l'agricoltura ed i servizi. "La crescita del prodotto interno lordo (pil) nel periodo 2012-2013 - si legge in un comunicato - è stimata al 5%, rispetto all'incremento del 6,2% registrato nel 2011-12"

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo