Quattro militari sono stati uccisi oggi da una valanga nella regione himalayana del Ladakh, nel nord dell'India. Lo ha riferito un portavoce dell'esercito all'agenzia di stampa Pti.

L'incidente è successo nello sperduto villaggio di Changla, nel distretto di Leh, quando dalla montagna si è staccata una massa di neve che ha colpito un automezzo militare con a bordo cinque soldati.

Sono subito intervenuti i soccorsi che hanno trovato due uomini privi di vita, mentre altri due sono stati portati all'ospedale dove sono morti poco dopo a causa delle gravi ferite. Un quinto risulta disperso.

Nella regione, che confina con Pakistan e Cina, sono schierate decine di migliaia di truppe in condizioni di vita estreme a causa delle basse temperature e dell'altitudine.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.