Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un villaggio del popoloso stato settentrionale indiano dell'Uttar Pradesh ha messo al bando i "matrimoni d'amore" e vietato alle donne sotto i 40 anni di uscire a fare "shopping". Né tanto meno di usare il cellulare.

La decisione, bollata dalla stampa indiana come una "fatwa di stile talebano", è stata presa dal consiglio locale (chiamato "panchayat") di Asara, un centro rurale del distretto di Baghpat. In seguito al clamore dei media, la polizia è intervenuta arrestando due dirigenti politici locali poi subito rilasciati su pressione di una massiccia protesta dei residenti.

Di recente il livello di "moralità" era in declino nella piccola comunità. Allarmati per l'onore del villaggio, gli "anziani" si erano quindi riuniti e avevano dettato un nuovo codice di comportamento per le giovani donne. Non sarà loro permesso di uscire da sole per andare al mercato, si dovranno coprire il capo e non potranno usare il telefonino in strada.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS