Navigation

India-Pakistan: dialogo, ripreso a New Delhi dopo 14 mesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2010 - 07:46
(Keystone-ATS)

NEW DELHI - I sottosegretari agli Esteri di India e Pakistan si sono incontrati oggi a New Delhi, riallacciando un dialogo su un contenzioso bilaterale sospeso dopo l'attentato di Mumbai del novembre 2008 che causò oltre 170 morti.
La responsabile indiana, Nuirupama Rao, ha dato il benvenuto al collega pakistano Salman Bashir stringendogli la mano davanti ai fotografi, pochi minuti prima dell'inizio dei lavori delle due delegazioni nella Hyderabad House.
Nel primo round di discussioni, che durerà un paio di ore, le parti metteranno sul tavolo i temi, fra cui l'attività terroristica di gruppi clandestini, che a loro avviso dovranno essere trattati nell'ambito del dialogo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.