Navigation

Indice Adecco: rallentamento sul mercato svizzero del lavoro

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 ottobre 2010 - 14:34
(Keystone-ATS)

ZURIGO - È rallentata nel terzo trimestre 2010 in Svizzera la ripresa del mercato del lavoro incominciata nove mesi fa. Lo ha indicato oggi la società leader mondiale nel lavoro interinale Adecco, secondo cui l'offerta di posti di lavoro nel periodo in rassegna ha segnato solo un leggero incremento rispetto ai tre mesi precedenti.
Il numero di offerte di lavoro è cresciuto del 10-15% nei primi due trimestri, per poi scendere a +3% nel terzo trimestre. Si fa quindi sempre attendere una ripresa decisa e durevole del mercato del lavoro, ha specificato Adecco. A ritmo annuale, tuttavia, l'incremento ha raggiunto il 31%.
Le regioni offrono un quadro differenziato. Se nella Svizzera orientale e centrale le imprese cercano più personale, l'offerta è scesa nella regione di Zurigo e in Romandia. Nei cantoni romandi e in Ticino si è verificata una contrazione del 6%, a fronte di un incremento del 5% nella Svizzera tedesca. Nella Svizzera orientale la crescita ha raggiunto addirittura il 19%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?