Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GIAKARTA - Almeno due persone sono morte a causa dell'eruzione in Indonesia del vulcano Sinabung, nell'isola di Sumatra, che ha portato all'evacuazione di 12'000 abitanti delle zone limitrofe. Una persona è morta per problemi respiratori, un'altra di infarto. Lo hanno reso noto le autorità locali.
Altre due persone sono rimaste ferite in incidenti stradali, a causa del traffico per l'evacuazione. Camion, ambulanze e autobus sono stati mobilitati per portare la gente in rifugi temporanei. La tv locale ha mostrato donne e bambini con maschere antigas all'interno di tende.
Il vulcano non eruttava dal 1600 e questo rende difficile per le autorità organizzare i soccorsi e prevedere l'evoluzione dell'eruzione. "Poiché questa è la prima eruzione che abbiamo avuto del Sinabung - ha spiegato un portavoce dell'agenzia nazionale per i disastri naturali, Priyadi Kardono - invitiamo i residenti a rimanere nei rifugi per almeno una settimana".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS