Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Indonesia: precipita C-130, oltre 100 morti

Il decollo, un problema improvviso al motore, lo schianto su un'area residenziale: decine di persone - ma il bilancio delle vittime potrebbe salire fino a 113 - sono morte oggi quando un aereo militare indonesiano è precipitato a Medan, la terza città del Paese.

L' incidente - a soli due minuti dalla partenza - arriva sulla scia di altri disastri aerei in Indonesia nell'ultimo decennio, riproponendo il tema dei dubbi standard di sicurezza dei voli nell'arcipelago.

L'Hercules C-130, partito poco dopo mezzogiorno da una vicina base militare con la missione di portare rifornimenti a un'isola nel Mar cinese meridionale, ha terminato la sua corsa cinque chilometri dopo contro un palazzo in un isolato appena costruito, tanto che non è chiaro se l'edificio fosse abitato.

Dal luogo del disastro, con la fusoliera ridotta a un ammasso di lamiere semi-polverizzate e automobili in fiamme, si è alzata una colonna di fumo nero in un'atmosfera caotica, con soccorritori e residenti a moltiplicare gli sforzi per trovare eventuali superstiti.

Il bilancio delle vittime è aumentato progressivamente anche per la confusione sull'effettivo numero di persone a bordo. All'inizio l'aeronautica di Jakarta aveva parlato solo di 12 membri dell'equipaggio, ma col passare delle ore sono stati recuperati 49 corpi, tra cui quello di un bambino di pochi mesi.

Secondo il capo dell'aeronautica, Agus Supriatna, prima di ripartire dalla base Soewondo di Medan, nel nord dell'isola di Sumatra, l'aereo aveva effettuato diverse tappe nel suo viaggio iniziato dalla capitale, caricando nuovi passeggeri - tra cui familiari di militari - per un totale di 113 persone. Non è ancora stato stabilito quanti di essi fossero scesi a Medan prima della ripartenza.

Supriatna ha spiegato che il pilota dell'aereo aveva comunicato il problema al motore alla torre di controllo, e stava cercando di riportare l'Hercules alla base. Ma non ce n'è stato il tempo: diversi testimoni hanno raccontato alle tv indonesiane di aver visto l'aereo volare basso prima dello schianto. Uno di essi ha detto che del fumo usciva dal motore già prima dell'incidente.

Il C-130, di costruzione americana e dotato di quattro motori, è usato in tutto il mondo come affidabile aereo cargo in particolare dagli eserciti. Ma sull'incidente di Medan pesa il sospetto che l'età del mezzo abbia contribuito al disastro: l'Hercules precipitato era infatti del 1964, per quanto un portavoce dell'aeronautica abbia spiegato che l'aereo era in buone condizioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.