Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa cinquecento migranti musulmani provenienti dalla Birmania su due barconi sono stati tratti in salvo nel nord dell'Indonesia. Nei barconi c'erano anche donne e bambini, indeboliti per mancanza di acqua e cibo.

La comunità dei Rohingya, la minoranza musulmana birmana, negli ultimi anni è stata vittima della violenza settaria dei buddhisti, che ha provocato uno dei più grandi esodi dalla guerra in Vietnam. Si stima che almeno centomila persone siano fuggite dalla Birmania.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS