Navigation

Indonesia: vulcano del monte Lokon in eruzione

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 luglio 2011 - 09:24
(Keystone-ATS)

Un vulcano indonesiano è entrato in eruzione ieri sera, proiettando rocce, lava e cenere a un'altezza di oltre un chilometro. Lo ha annunciato un funzionario dell'Istituto di vulcanologia indonesiano, tre giorni dopo che il livello di allarme per il vulcano era stato innalzato al massimo grado.

L'attività vulcanica del monte Lokon, sull'isola di Sulawesi, era aumentata notevolmente dal 9 giugno scorso e diverse centinaia di persone sono già state evacuate, anche se nella zona del Lokon ne vivono circa 28 mila.

Alto 1.580 metri, il monte Lokon è uno dei vulcani più attivi dell'Indonesia. Era entrato in eruzione l'ultima volta nel 1991, uccidendo una vulconologa svizzera.

Il 3 luglio scorso, sempre sull'isola di Sulawesi, era entrato in eruzione un altro vulcano, il Soputan (1.783 m.), proiettando una nube di cenere e fumo fino a 5.000 metri di altezza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?