Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel primo trimestre 2013 le ordinazioni giunte all'industria svizzera hanno registrato una progressione dello 0,6%, rispetto ai primi tre mesi dell'anno precedente. È quanto emerge dai dati pubblicati oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST). Nel quarto trimestre 2012 era stato registrato un calo, sempre su base annuale, dell'1,4%.

Le ordinazioni in portafoglio sono invece in flessione del 5,2%. Da gennaio a marzo la produzione è aumentata del 3%, comunica l'UST in una nota, in cui aggiunge che in gennaio si è avuto un calo del 2%, ma in febbraio (+5,3%) e marzo (+7,9%) sono stati rilevati incrementi consistenti.

Quanto al fatturato, in gennaio è diminuito dello 0,6%, mentre ha segnato un aumento rilevante sia nel mese di febbraio (+5,6%) sia nel mese di marzo (+8%). Nel complesso, nel primo trimestre il giro d'affari è cresciuto del 3,7% rispetto allo stesso trimestre 2012.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS