Navigation

Influenza A: l'UFSP autorizza vaccino Pandemrix a bambini piccoli

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2009 - 12:21
(Keystone-ATS)

BERNA - Il vaccino Pandemrix contro l'influenza A (H1N1) può ora essere somministrato anche ai bambini, e già a partire dai sei mesi di età. L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha infatti attualizzato le raccomandazioni per il prodotto della GlaxoSmithKline, che finora non veniva inoculato ai minori di 18 anni. Il Pandemrix rimane sconsigliato per le donne incinte.
L'UFSP indica di aver preso questa decisione sulla base di dati clinici approvati dall'Istituto svizzero degli agenti terapeutici Swissmedic e al fine di permettere la rapida vaccinazione del maggior numero di persone.
L'alternativa al Pandemrix è il Celtura, per il quale occorrono due iniezioni per i bambini dai tre ai nove anni di età e per le persone di oltre 40 anni. Con il Focetria, consigliato in priorità per le donne gravide, la seconda dose raccomandata non è più necessaria per i bambini.

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.