Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Ufficio federale della sicurezza alimentare (Usav) ha vietato temporaneamente l'importazione di pollame e uova da diversi comuni italiani della provincia di Ferrara, in Emilia-Romagna, dopo la scoperta in essi di focolai di influenza aviaria.

Una ordinanza al riguardo è stata pubblicata oggi ed entra in vigore domani, 14 maggio, indica in una nota la Cancelleria federale. I comuni interessati sono Portomaggiore, Ostellato Masi Torello, Tresigallo, Voghiera (area intera), nonché Fiscaglia, Formignana, Ferrara, Argenta (singole aree).

https://www.admin.ch/opc/it/official-compilation/2016/1361.pdf

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS