Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - I fornitori di soluzioni e materiale informatico nonché del ramo delle telecomunicazioni dovrebbero registrare una lieve ripresa quest'anno in Svizzera. Dopo un 2009 difficile, per il 2010 è atteso un incremento dello 0,4% a 18,3 miliardi di euro. Nel 2011 il fatturato dovrebbe aumentare del 2,1% a 18,7 miliardi di euro (26 miliardi di franchi). Lo ha annunciato in una nota odierna SWICO, l'associazione delle aziende del settore.
L'inversione di tendenza riflette essenzialmente la ripresa degli investimenti da parte delle imprese, scrive l'organizzazione. Nel solo settore delle tecnologie dell'informazione il volume d'affari si attesterà quest'anno a 9,8 miliardi di euro (+0,8%) e nel 2011 a 10,1 miliardi (+3,6%), stando alle previsioni.

SDA-ATS