Navigation

Infrastrutture: Raffaele Cattaneo incontra console svizzero Milano

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 luglio 2011 - 09:23
(Keystone-ATS)

L'assessore alle Infrastrutture e mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, ha incontrato ieri sera il console generale della Svizzera, Massimo Baggi. Nel corso dell'incontro sono stati affrontati vari temi tra cui i progetti infrastrutturali che riguardano il progetto Alptransit e i collegamenti infrastrutturali dell'Arcisate-Stabio e del San Gottardo, confermando da entrambe le parti la valenza strategica del completamento delle infrastrutture tra Lombardia e Canton Ticino.

A margine dell'incontro si è inoltre toccato il tema del provvedimento del Canton Ticino sul blocco dei ristorni fiscali dei frontalieri italiani e destinati ai comuni di confine lombardi. "È stato un incontro proficuo - ha commentato l'assessore Cattaneo a margine dell'incontro- in cui abbiamo avuto modo di toccare varie tematiche che riguardano i rapporti tra Italia e Svizzera anche in materia di infrastrutture. L'incontro è stato importante perché ha riconfermato ancora una volta i buoni rapporti che intercorrono tra i nostri due Stati".

"Ci siamo soffermati - ha concluso- anche sul possibile congelamento dei ristorni che tanto preoccupa noi e i comuni di frontiera lombardi che, a causa di questa decisione, sarebbero costretti a subire un grave ammanco nei loro bilanci. Il console ha manifestato grande attenzione e ha sottolineato di aver colto segnali di distensione e di impegno nel rispetto degli accordi che mi fanno ben sperare".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?