Navigation

Ingenti danni in incendi a Höri (ZH) e Schwarzenbach (SG)

Pompieri al lavoro sul lugo del rogo. Polizia cantonale Zurigo sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2020 - 11:50
(Keystone-ATS)

Due incendi scoppiati nelle scorse ore a Höri, nel canton Zurigo, e a Schwarzenbach, nel canton San Gallo, hanno provocato ingenti danni. Il primo rogo ha distrutto un edificio catalogato come monumento storico, con danni valutati fino a un milione di franchi.

Nella località zurighese non lontana da Bülach le fiamme sono divampate verso le 3.00 della scorsa notte in una palazzina plurifamiliare inserita nell'elenco degli edifici storicamente rilevanti.

I nove abitanti sono riusciti a mettersi in salvo da soli, nessuno è rimasto ferito, precisa oggi la polizia cantonale zurighese. All'arrivo dei pompieri l'edificio era già in gran parte avvolto dalle fiamme e i lavori di spegnimento si sono protratti per diverse ore. Ignote per ora le cause del rogo.

A Schwarzenbach l'incendio è divampato invece ieri pomeriggio in una casa unifamiliare. Due persone anziane sono state ricoverate all'ospedale per un'intossicazione da fumo. I danni materiali sono ingenti, indica la polizia sangallese, precisando che grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco è stato tuttavia impedito che le fiamme raggiungessero i piani superiori dell'edificio. Anche qui le cause sono per ora oggetto d'indagine: si sospetta che siano state dimenticate accese delle piastre elettriche da campeggio.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.