Navigation

Iniziativa che tassa energie, alcool e zucchero per la sanità

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 agosto 2012 - 11:21
(Keystone-ATS)

Le prestazioni dell'assicurazione malattie e di quella contro gli infortuni dovranno essere finanziate mediante tasse d'incentivazione su energie rinnovabili, alcool, tabacco e case da gioco, nonché su stupefacenti, zuccheri e grassi. È quanto propone un'iniziativa popolare, il cui testo è pubblicato oggi nel Foglio federale.

Il comitato promotore, composto di un gruppo di cittadini della Svizzera tedesca, non noto a livello nazionale, ha tempo fino al 28 febbraio 2014 per raccogliere le 100'000 firme necessarie alla riuscita dell'iniziativa, denominata "Per un finanziamento ragionevole dei costi della salute". Stando alla Cancelleria federale, il testo soddisfa le condizioni stabilite nell'articolo 69 capoverso 2 della legge federale del 17 dicembre 1976 sui diritti politici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?