Navigation

Iniziativa per prezzi equi raccoglie grande favore

Le firme a sostegno dell'iniziativa "Stop all'isola dei prezzi elevati - per prezzi equi" erano state depositate presso la Cancelleria federale il 12 dicembre 2017. Keystone/PETER KLAUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2020 - 13:43
(Keystone-ATS)

Il 68% degli svizzeri è favorevole all'obiettivo principale dell'iniziativa popolare "Stop all'isola dei prezzi elevati - per prezzi equi": lo rivela un sondaggio condotto dall'istituto gfs-zürich.

Il 20% dei 1'012 svizzerotedeschi e romandi interrogati in ottobre per conto dell'Associazione "Stop all'isola dei prezzi alti - per prezzi equi" si è invece dichiarato contrario e il 12% era ancora indeciso oppure non ha dato alcuna risposta.

Il 69% ritiene che i prodotti stranieri siano troppo costosi in Svizzera, un tasso che sale all'81% tra chi ha dichiarato di effettuare regolarmente acquisti all'estero. La consapevolezza dell'iniquità dei sovrapprezzi per la Svizzera si osserva in tutti i gruppi di età, regioni linguistiche e strati demografici, indica gfs.zürich in un comunicato diramato oggi.

Ben il 76% degli intervistati è a favore di nuove norme sulla concorrenza, che riducano le differenze di prezzo rispetto all'estero e quindi arginino il turismo degli acquisti.

Il fatto che l'industria svizzera possa essere costretta da produttori stranieri ad acquistare presso determinati rappresentanti o importatori è considerato un problema dal 49%. Solo il 20% ritiene che non sia un problema il fatto che i produttori stranieri impongano i loro canali di vendita. Analogamente, il 48% della popolazione è dell'avviso che i clienti svizzeri siano sfruttati da produttori e fornitori stranieri: solo il 25% non condivide questa opinione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.