Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Anche se da domani si prevede un miglioramento, il mese di maggio 2010 entrerà nelle statistiche come uno dei più umidi degli ultimi tempi. In molte regioni della Svizzera, in particolare nel Ticino, ma anche nel Vallese centrale, è già stata infatti superata la media delle precipitazioni registrate per questo mese. È quanto indica una nota odierna di MeteoSvizzera.
A Sud delle Alpi, le persistenti precipitazioni degli ultimi giorni hanno causato l'innalzamento del livello dei laghi. Nel Ticino, sono caduti finora da 200 a 350 litri d'acqua per metro quadrato, quasi il doppio del normale.

SDA-ATS