Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Da tempo aveva il sospetto che il marito la tradisse. Così una psicologa americana del lavoro dopo essere riuscita a risalire al nome della presunta amante ha provato a fare una ricerca su Facebook. E lì ha scoperto oltre duecento fotografie delle nozze del marito con la rivale.
È successo a Lynn France, 41 anni, di Westlake, un sobborgo di Cleveland, in Ohio. Secondo quanto da lei stessa denunciato nella pratica di divorzio, per dimostrare che il marito la tradiva ha fornito come prova nientemeno che duecento foto del matrimonio con l'amante: lui e lei al Walt Disney World, circondati da testimoni e invitati, elegantissimi nei loro abiti da sposi.
A sua difesa, l'uomo ha replicato che quel matrimonio era fatto per gioco e che non aveva intenzione di sposarsi davvero. Lei si è comunque decisa per il divorzio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS