Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MILANO - La pirateria dei software nel 2009 si è ridotta in 54 mercati ed è cresciuta solo in 19, ma il tasso globale di pirateria è cresciuto dal 41 al 43%, soprattutto a causa del maggior peso che rivestono sul mercato mondiale Paesi ad elevatissimo tasso di sviluppo ma anche di illegalità diffusa come Cina, India e Brasile.
Dati che allarmano la BSA (Business Sofware Alliance), la principale organizzazione sostenitrice della proprietà intellettuale nel settore del software, che ha reso noto i dati del settimo studio sulla diffusione della pirateria a livello mondiale.

SDA-ATS