Navigation

Intersport: vendite in calo nel primo semestre 2010/11

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 maggio 2011 - 08:44
(Keystone-ATS)

Vendite in calo per il gruppo Intersport (Svizzera) nel primo semestre 2010/11 a causa della poca neve dello scorso inverno. Il fatturato del dettagliante specializzato negli articoli sportivi è diminuito del 5,3% rispetto i primi sei mesi dell'esercizio precedente, a 171,2 milioni di franchi.

Intersport ha tuttavia migliorato la redditività: l'utile netto è salito di 0,4 milioni a 1,2 milioni di franchi, mentre l'utile operativo (Ebit) è più che triplicato a 1,8 milioni. L'impresa spiega gli aumenti rilevando che l'esercizio precedente era stato contrassegnato da correzioni di valori.

Per il semestre estivo Intersport si aspetta un fatturato di circa 85 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.