Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il parlamento iraniano ha eletto ieri il conservatore Ali Larijani alla sua presidenza.

KEYSTONE/AP/EBRAHIM NOROOZI

(sda-ats)

Il conservatore Ali Larijani è stato eletto oggi, per una "fase temporanea", presidente del nuovo Parlamento iraniano, il decimo Majlis, che si è insediato ieri.

Ha ottenuto 179 voti su 290, contro i 103 del suo avversario riformista, Mohammad Reza Aref. Lo riferiscono i media iraniani.

In una fase successiva, il Majlis potrebbe ripetere il voto per nominare un nuovo presidente definitivo, per tutta la durata della legislazione che si concluderà il 27 maggio 2020. Larijani è stato lo "speaker" anche del precedente nono parlamento, che aveva una schiacciante maggioranza ultraconservatrice.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS