Navigation

Iran: crollo record rial dopo annuncio nuove sanzioni usa

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 gennaio 2012 - 17:34
(Keystone-ATS)

La moneta iraniana, il rial, ha registrato un crollo record all'indomani dell'annuncio di Washington di nuove sanzioni contro il sistema finanziario dell'Iran e della sua Banca centrale. Lo scrive l'agenzia ufficiale Irna.

Il cambio è crollato a 16'000 rial per un dollaro rispetto al tasso ufficiale della Banca centrale che è di 11'000 rial per un dollaro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?