Navigation

Iran: dipendenti ambasciata GB scappano da uscita secondaria

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2011 - 15:10
(Keystone-ATS)

I dipendenti dell'ambasciata britannica a Teheran presa d'assalto dai manifestanti sono scappati da un'uscita secondaria. Lo riferisce l'agenzia iraniana Mehr. Non è chiaro se l'ambasciatore fosse presente nella sede diplomatica al momento dell'assalto.

L'ambasciatore era stato convocato stamani presso il ministero degli esteri iraniano, dove però non gli sarebbe stato ancora notificato il provvedimento che gli chiede di lasciare il paese per effetto del recente voto in parlamento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?