Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel sud-est dell'Iran, inondazioni causate dalle forti piogge cadute oggi hanno provocato la distruzione completa di circa 1700 abitazioni nella provincia di Sistan e Beluchistan.

Lo riferisce l'agenzia Tasnim, precisando che per ora sarebbe stata accertata la morte di una persona e sono in svolgimento le attività di soccorso per portare in salvo gli abitanti.

Il governatore della provincia, Ali Osat Hashemi, ha riferito che i danni sono dovuti essenzialmente al fatto che le case in quell'area erano tradizionalmente costruite con mattoni di fango e che il primo impegno dei soccorritori è quello di salvare le persone dall'annegamento e impedire la chiusura delle strade per rendere possibili le operazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS