Navigation

Iran: Khamenei, sosterremo chi combatte Israele

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 febbraio 2012 - 10:54
(Keystone-ATS)

L'Iran "sosterrà ogni gruppo o Paese che confronti o combatta Israele". Lo ha detto nel suo sermone del venerdì la guida suprema Ali Khamenei, che ha anche definito il "regime sionista", riporta la tv di Stato che sta dando in diretta il suo discorso, "un vero tumore maligno che deve essere rimosso".

Khamenei ha pure ribadito che "l'Iran non indietreggerà sul suo programma nucleare", e le sanzioni dell'Occidente non faranno altro che portare nuovi benefici all'industria nazionale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?