Navigation

Iran: legge del taglione per chi nasconde il contagio

In Iran vige la legge del taglione per chi nasconde la sua infezione da Coronavirus (foto d'archivio) KEYSTONE/PETER KLAUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 luglio 2020 - 13:42
(Keystone-ATS)

A causa del drastico aumento dei casi in Iran, il ministero della Giustizia ha annunciato che chiunque nasconda la sua infezione e non osservi i protocolli sanitari, sarà sottoposto alla legge del taglione per possibili infezioni o decessi di altre persone.

Il bilancio delle vittime del coronavirus è salito intanto a 14.188, con 209 nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore e i contagi sono saliti a 273.788, incluse 2.182 infezioni da sabato. Lo ha detto la portavoce del ministero della Salute Sima Lari nel suo briefing giornaliero. I pazienti in terapia intensiva sono aumentati a 3.556 e i pazienti guariti crescono a 237.652. I test complessivi effettuati nel paese sono 2.148.999.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.