Navigation

Iran: Macron, spero in progressi nelle prossime ore

Emmanuel Macron ha incontrato il presidente iraniano a margine dell'assemblea ONU KEYSTONE/FR103966 AP/JASON DECROW sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 settembre 2019 - 18:07
(Keystone-ATS)

Il presidente francese Emmanuel Macron "spera che possano esserci progressi sull'Iran nelle prossime ore". Lo ha detto a margine dell'Assemblea Generale Onu dopo l'incontro con il presidente Hassan Rohani.

"Dobbiamo tornare al tavolo - ha spiegato - per avere una discussione schietta sul nucleare, sulle attività regionali di Teheran, sul programma dei missili balistici, ma anche per avere un approccio più ampio su quali siano le sanzioni".

Nel colloquio con Macron, il presidente Rohani ha respinto come "infondate" le accuse mosse nelle scorse ore in una nota congiunta da Parigi, Londra e Berlino a Teheran di essere responsabile dell'attacco alle raffinerie saudite di Aramco.

Rohani e Macron hanno discusso del piano di pace per il Golfo preparato dall'Iran, la 'Coalizione della speranza', e degli sforzi di mediazione della Francia per una de-escalation sul dossier del nucleare, a partire dalla proposta di una linea di credito di 15 miliardi di dollari alla Repubblica islamica per compensare i danni delle sanzioni americane alla sua economia.

L'Iran è il maggiore sponsor mondiale del terrorismo, ha affermato il presidente americano Donald Trump intervenendo all'Assemblea Generale dell'Onu. Trump ha messo in guardia l'Iran: le sanzioni potrebbero essere irrigidite, a meno che Teheran non cambi atteggiamento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.