Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha esortato ieri sera il suo omologo britannico Jeremy Hunt a riconsegnare immediatamente a Teheran la petroliera iraniana Grace 1, sequestrata alcuni giorni fa da Londra al largo di Gibilterra.

Nel corso di una conversazione telefonica, Zarif ha inoltre ribadito che, nonostante le sanzioni Usa - che ha definito illegali - l'Iran continuerà a esportare il suo petrolio e poi ha commentato riferendosi alla petroliera: "L'Ue è sempre stata contraria alle sanzioni secondarie Usa contro l'Iran e quindi non può prendere una misura del genere".

Da parte sua, Hunt si è augurato che al termine della procedura legale a Gibilterra la petroliera potrà essere riconsegnata all'Iran.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.