Navigation

Iran: Nato; Rasmussen, nessuna intenzione intervento alleanza

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 novembre 2011 - 12:55
(Keystone-ATS)

La Nato "non ha alcuna intenzione di intervenire" in Iran e non è in alcun modo coinvolta nelle questioni iraniane. Lo ha affermato il segretario generale dell'Alleanza Atlantica, Anders Fogh Rasmussen, rispondendo ai giornalisti che chiedevano un commento alle rivelazioni di stampa su piani israeliani, britannici e americani per un attacco preventivo contro gli impianti nucleari di Teherean.

"Supportiamo gli sforzi per una soluzione politica e diplomatica al problema - ha aggiunto Rasmussen - e lanciamo un appello ai leader iraniani affinchè seguano le risoluzioni delle Nazioni Unite".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?