Navigation

Iran: Norvegia chiude ambasciata a Teheran

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 novembre 2011 - 10:06
(Keystone-ATS)

Il governo norvegese ha chiuso la sua ambasciata a Teheran dopo l'attacco di ieri alla rappresentanza diplomatica britannica nella capitale iraniana. Lo ha annunciato lo stesso governo di Oslo secondo il quale il personale diplomatico norvegese si trova ancora a Teheran e non sono state prese decisioni su una sua evacuazione.

La portavoce del ministero degli esteri norvegese, Hilde Steinfeld, ha spiegato che la sede diplomatica "è stata chiusa ieri dopo l'attacco all'ambasciata britannica". Il personale della sede si trova ancora nella capitale iraniana, ha aggiunto affermando che è "allo studio" una possibile evacuazione "ma per ora nessuna misura è stata ancora adottata".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?