Navigation

Iran: nucleare; Ahmadinejad, nessuna marcia indietro

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2011 - 14:15
(Keystone-ATS)

L'Iran non farà marcia indietro sul suo programma nucleare nonostante le nuove sanzioni occidentali. Lo ha dichiarato il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, durante un discorso trasmesso in diretta dalla televisione di Stato.

"Vi consiglio di rinunciare a questi metodi (sanzioni, ndr), non crediate che i vostri malumori, il vostro mostrare i denti e le unghie, fermeranno il popolo iraniano sul suo cammino" per sviluppare la tecnologia nucleare, ha dichiarato, il presidente iraniano ribadendo che l'Iran "non vuole l'atomica".

"Il popolo iraniano - ha aggiunto - non indietreggerà di un passo e non permetterà ad alcuno di privarlo dei propri diritti".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?