Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TEHERAN - L'Iran organizzerà una conferenza internazionale sul disarmo nucleare che si terrà il 17 e 18 aprile prossimi: lo ha annunciato stamani il ministero degli esteri iraniano.
L'Iran, il cui programma di arricchimento dell'uranio preoccupa gli Usa ed i paesi occidentali convinti che esso celi in realtà la volontà di costruire una bomba atomica, è sotto minaccia di nuove sanzioni internazionali. Il 12 e 13 aprile prossimi a Washington si terrà un vertice internazionale sulla sicurezza nucleare. Teheran sostiene che il suo programma nucleare è destinato a scopi civili e che le armi atomiche sarebbero contrarie all'islam.
Secondo il portavoce del ministero degli Esteri, Ramin Mehmanparast, citato dall'agenzia iraniana Mehr, il tema della conferenza sarà "Energia nucleare per tutti, armi nucleari per nessuno".
"Sono stati invitati responsabili di diversi paesi, di alcune organizzazioni internazionali e Ong" ha aggiunto il portavoce precisando che la lista degli invitati sarà resa nota in un secondo momento.

SDA-ATS