L'Iran ha compiuto "passi preliminari per la realizzazione di un carburante moderno al 20% e siamo sulla soglia" per produrlo: lo ha detto il capo dell'agenzia atomica di Teheran Ali Akbar Salehi in una intervista esclusiva alla tv di Stato.

L'accordo sul nucleare iraniano, stracciato dagli Usa, prevede che la soglia di arricchimento sia al 3,67%.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.