Navigation

Iran, pronti a rafforzare cooperazione militare con Iraq

Test missilistico iraniano KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2020 - 12:02
(Keystone-ATS)

L'Iran è pronto a rafforzare ulteriormente la sua cooperazione militare con l'Iraq.

Lo ha dichiarato l'attaché delle forze armate di Teheran a Baghdad, secondo brigadiere generale Mustafa Moradian, incontrando il nuovo capo di stato maggiore dell'esercito iracheno, generale Abdul-Amir Yarallah.

La collaborazione tra i due eserciti può svilupparsi in diversi campi, tra cui la lotta al terrorismo, ha sottolineato l'inviato della Repubblica islamica, citato dall'Irna.

Dal canto suo, Yarallah ha evidenziato il sostegno iraniano nella lotta all'Isis e auspicato un rafforzamento della cooperazione in tema di sicurezza regionale tra Iraq, Iran, Russia e Siria nell'ambito del Centro per lo scambio di informazioni di intelligence, creato nel 2015 a Baghdad proprio per la lotta al sedicente Stato islamico.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.